La pietra come tributo all’Art Déco

House MM si trova a Brasschaat (un piccolo sobborgo verde vicino ad Anversa, in Belgio). Si tratta di una casa unifamiliare in una strada tranquilla e con un bel giardino con alcuni alberi secolari.

La città in cui si trova ha una “storia architettonica” con una grande concentrazione di case Art Déco. Gli architetti hanno voluto creare una casa che utilizzasse i riferimenti di questo stile senza essere una copia e allo stesso tempo cercare di progettare un’architettura pura e senza tempo. La pietra naturale è a sua volta senza tempo, come lo è questo stile che ha visto il suo successo nel periodo interbellico e che ha visto un trionfo del materiale lapideo, non c’era quindi materiale migliore per esaltare lo stile dell’edifico e le esigenze estetiche del progetto.

La pianta presenta un buon equilibrio tra spazi aperti e volumi chiusi, uniti da una circolazione asimmetrica “a croce”. Il particolare spazio d’ingresso a doppia altezza ad angolo con la scala curva dà il tono al resto dell’interno. Ovunque gli architetti hanno cercato di ottenere la stessa qualità dello spazio con bellissimi dettagli e materiali pregiati. Molti spazi presentano finiture in legno e marmo molto specifiche, che rimandano all’architettura classica e all’uso di materiali antichi in un ambiente moderno e senza tempo. Anche lo “spirito” dell’Art Déco e dei ruggenti anni Venti è evocato da questi materiali e dal modo in cui si sviluppa l’esperienza planimetrica e architettonica in tutta la casa. Le facciate sono in mattoni fatti a mano dipinti di bianco, le finestre in alluminio anodizzato bronzo e le travi in legno sono in afrormosia. Negli interni è stato utilizzato molto legno massiccio di quercia e noce. Nell’ingresso e nella cucina è stato utilizzato il marmo calacatta, che nella toilette degli ospiti è stato abbinato al nero dorato. L’intero bagno è rivestito in marmo didyma leggermente levigato e il design del volume del caminetto tra il soggiorno e la zona pranzo è stato realizzato in travertino titanio.

progetto

Nome: HOUSE MM
Luogo: BRASSCHAAT, BELGIUM
Anno: 2018
Fotografia: ALBERT GOETHALS, THOMAS DE BRUYNE

Potrebbe anche piacerti