Margraf Innovation Lab: Il nuovo dipartimento di ricerca e sviluppo

L’azienda vicentina specializzata in superfici litiche inaugura il nuovo dipartimento di ricerca e sviluppo nell’headquarter di Chiampo, per realizzare rivestimenti preziosi e inimitabili. Qui, Diego Crestani, direttore artistico del dipartimento, guida un gruppo di artisti, designer e tecnici che lavorano a tutto campo, sperimentando tecniche di lavorazione, ricerca estetica, finiture innovative e sfumature cromatiche particolari, allo scopo di creare un prodotto caratterizzato da lusso ed esclusività.

l’azienda Margraf: storia e princìpi

La Margraf, azienda leader internazionale nell’estrazione e nella lavorazione del marmo e della pietra naturale, porta storicamente avanti la propria strategia di crescita e sviluppo con lo scopo di elaborare e interpretare la materia litica in maniera innovativa, rivolgendosi ad una clientela che ricerca non solo l’unicità di un materiale naturale come il marmo, ma soprattutto l’esclusività della personalizzazione. La Margraf vanta, in effetti, una storia ultracentenaria.
Il famoso detto “Less is More” – attraverso la semplicità si possono raggiungere soluzioni più funzionali – racchiude il pensiero e delle idee architettoniche di van der Rohe. Il pensiero di Mies van der Rohe si direziona, quindi, verso l’importanza della praticità degli edifici, creando uno stretto legame tra forma, funzione e necessità.

Nata nel 1906 con il nome di Industria di Marmi Vicentini si avvale inizialmente del materiale estratto da alcune cave a Chiampo in provincia di Vicenza e nelle Prealpi Venete; a partire dal 1935 è una realtà in costante crescita per mezzo secolo, diventando Margraf S.p.A. negli anni Ottanta e fondendosi nel Gruppo Linea Marmo nel 1999. Alla base del suo successo fin dalle origini vi sono senza dubbio alcuni elementi che la caratterizzano anche oggi: l’attenzione all’innovazione tecnologica, l’importanza data alla ricerca, l’artigianalità nella lavorazione, il forte legame con il mondo dell’architettura e del design internazionale.

Estrarre il marmo con sapienza dai propri giacimenti per trasformarlo in levigate e preziose lastre, offrendo un’ampia gamma di prodotti di eccellenza per l’architettura, sono gli obiettivi che hanno reso l’azienda vicentina conosciuta e apprezzata nel mondo.

il futuro del marmo nel nuovo centro creativo

Nell’headquarter di Chiampo, Margraf inaugura il nuovo dipartimento di Ricerca & Sviluppo: il Margraf Innovation Lab. Il centro creativo è stato fortemente voluto da Silvio Xompero, presidente di Margraf, dove artisti, designer e tecnici elaborano e interpretano la materia litica in maniera innovativa. Il nuovo dipartimento di ricerca e sviluppo nasce come laboratorio in cui spingersi oltre i limiti della tradizione e della convenzione nella ricerca estetica e nelle tecniche di lavorazione, sperimentando sfumature cromatiche e finiture mai viste prima, per realizzare pregiati pezzi unici o piccole serie numerate di rivestimenti e complementi d’arredo. Definito una “sartoria dell’esclusività di lusso”, il Margraf Innovation Lab punta a soddisfare i desideri della clientela inseguendo una nuova visione fatta di soluzioni innovative. Una nuova frontiera nella lavorazione del marmo.

i risultati della Nuova Ricerca

Il Margraf Innovation Lab si fa culla di produzione di superfici irripetibili per impreziosire le pareti, come per esempio “Fluctus”, una collezione di rivestimenti 3D che si ispira al movimento delle onde del mare e all’effetto che queste provocano sul fondale marino. Proprio la Fluctus Collection è disponibile in quattro diverse texture, ognuna delle quali prende il nome di un mare: Mediterraneo, Egeo, Ionio e Tirreno, realizzate in Fior di Pesco Carnico®, l’esclusivo materiale di cui Margraf detiene l’unica cava esistente al mondo, Crema Nuova e Grigio Carnico.

I moduli, grandi 80 per 80 centimetri, e spessi 2 centimetri, presentano delle finiture tridimensionali, lucide e opache, che giocano con la complicità della luce e riproducono, così, un effetto visivo cangiante, mostrando l’autentica bellezza del marmo secondo una prospettiva nuova e dinamica. Le collezioni che Margraf Innovation Lab ha sviluppato sono una proprietà intellettuale di Margraf e vogliono recuperare la tradizione dell’eccellenza delle antiche tecniche di lavorazione del marmo rigorosamente Made in Italy.

Potrebbe anche piacerti